Tenore D'Acqua Di Video delle Polveri in un Essiccatore del Letto Fluido Facendo Uso di uno Spettrometro di FT-NIR

Da AZoM

Indice

Introduzione
Analisi di Vicino Infrarosso dell'Umidità della Polvere in un Essiccatore del Letto Fluido
Applicazione
Opzioni di Misura
Implementazione
Circa l'Ottica di Bruker

Introduzione

FDA sta incoraggiando l'uso delle tecnologie analitiche trattate moderne (PATs) nella produzione e nel controllo di qualità farmaceutici. Ciò sta spingendo l'industria per muoversi a partire da empirico verso gli standard a carattere scientifico per controllo di fabbricazione. Come i risultati, nuove tecnologie stanno fornendo il settore manifatturiero dell'industria farmaceutica.

Le Tecnologie Analitiche Trattate permettono all'analisi ed al controllo dei processi di fabbricazione di assicurare il livello qualitativo soddisfacente al completamento del trattamento. Ciò è basata sulla misurazione dei parametri di qualità ed attributi critici della prestazione di materiali e dei trattamenti di in-trattamento e crudi.

Il Video l'umidità/contenuto del solvente delle polveri di secchezza è critico da garantire che le caratteristiche corrette della polvere sono raggiunte. Gli essiccatori del letto Fluido sono comunemente usati nella fabbricazione farmaceutica asciugare il prodotto in polvere prima del mescolamento e del ridurre in pani. Il metodo di gestione standard comprende rubare un campione per l'analisi primaria, per esempio la titolazione di Karl-Fischer o perdita su essiccamento, o sull'essiccamento del prodotto per un periodo specifico. Entrambi questi approcci non assicurano che un controllo costante sopra il trattamento di secchezza e quindi non garantisca il controllo stretto necessario per fornire ripetutamente ad un prodotto l'umidità specificata. La spettroscopia di Vicino infrarosso combinata con una misura in-linea di riflessione diffusa o una misura senza contatto attraverso una porta di visualizzazione è continuamente un'offerta valida di alternativa mezzi di video il trattamento di secchezza.

Analisi di Vicino Infrarosso dell'Umidità della Polvere in un Essiccatore del Letto Fluido

Le ciotole dell'essiccatore del letto Fluido hanno molto spesso una finestra conveniente attraverso cui una misura senza contatto e vicina all'infrarosso del riflesso diffuso può essere effettuata. Lo spettrometro di vicino infrarosso del duplex dell'Ottica MATRIX-F di Bruker e la testa dell'emissione è un modo ideale di misurazione attraverso una finestra. La testa dell'emissione ha quattro sorgenti, che possono essere gestite determinato hanno basato sulla riflettività del campione. Una singola fibra da 600 millimetri collega ogni testa dell'emissione allo spettrometro.

Applicazione

Un sistema duplex di MATRIX-F è stato utilizzato per riflettere il tenore d'acqua di una polvere in un essiccatore del letto fluido facendo uso di una porta di visualizzazione nella ciotola dell'essiccatore del letto fluido. Una considerazione essenziale per la misura senza contatto è che il materiale in polvere è scambiato costantemente sulla finestra di visualizzazione in modo che gli spettri di NIR siano rappresentante del tenore d'acqua cambiante nelle polveri sfuse. Gli spettri di Vicino infrarosso secondo le indicazioni di Figura 1 sono stati misurati continuamente (16 scansioni, di approssimativamente 8 s, a risoluzione di 8-1 cm) durante il trattamento di secchezza oltre ai campioni con timbro datario per l'analisi primaria.

La Figura 1. spettri di assorbimento di FT-NIR del campione si è raccolta in tutto i punti di secchezza. Le differenze Significative sono osservate chiaramente quale componente all'umidità di cambiamento e di trattamento di secchezza.

I campioni tirati sono stati correlati agli spettri di vicino infrarosso misurati allo stesso tempo e un modello di calibratura è stato sviluppato (Fig. 2).

Figura 2. risultati Trasversali di convalida di un modello basato di PLS per la previsione del contenuto idrico, che mostrano un coefficiente di correlazione molto alto (98,61) e un errore basso (0,4%).

Un profilo del trattamento di secchezza è indicato nella la Figura 3. risultati Vicini All'infrarosso di spettri da una combinazione e dalle bande di tratto di vibrazioni di C-H, del NH, dell'OH, Ecc. Dalla maggior parte dida miscela e dei solventi di reazione contenga alcune componenti organiche con queste obbligazioni, essi sono adatto ad analisi vicina all'infrarosso.

Figura 3. Il profilo dell'umidità dell'essiccatore del letto fluido come misurato da analisi senza contatto di vicino infrarosso.

Il pacchetto di programmi dell'analisi quantitativa di OPUS/QUANT usa i quadrati parziali del leasing (PLS) per sviluppare i modelli quantitativi. Generalmente, lo sviluppo di un modello deve misurare i campioni che contengono un intervallo delle concentrazioni delle componenti di interesse. La routine unica dell'auto-ottimizzazione di Quantità poi si applica per sviluppare il modello di calibratura. Figura 1 comprende alcuni spettri il campione raccolto nelle varie fasi durante il trattamento di secchezza. Questi spettri sono correlati con i campioni rubati dall'essiccatore allo stesso tempo ed analizzati facendo uso di un metodo standard, quali perdita-su essiccamento o la titolazione di Karl-Fischer.

Opzioni di Misura

L'Ottica di Bruker offre un'ampia varietà di strumentazione per soddisfare ogni le esigenze specifiche. Per le applicazioni trattate, lo spettrometro di MATRIX-F FT-NIR è raccomandato dovuto la sue capacità di multiplazione, irregolarità ed utilità facile. Un'ampia varietà di accessori trattati di misura è offerta per le misure in-linea ed online dei liquidi, dei solidi e dei residui. Gli spettri Vicini All'infrarosso del campione possono essere raccolti dagli essiccatori facendo uso di una misura del contatto (la riflessione diffusa sonda che richiedono una porta) o di un modo senza contatto (riflessione diffusa attraverso una finestra). Entrambi I metodi utilizzano una misura di riflessione diffusa e dipendono dallo scambio del prodotto sul suggerimento/finestra della sonda per campionare il prodotto cambiante. La misura senza contatto presenta i vantaggi che non ci sono modifiche necessarie la strumentazione e una più grande area del campione può essere misurata.

Implementazione

L'uso delle fibre ottiche contribuisce ad individuare lo strumento in un sistema di chiusura in una posizione pericolosa accanto ai punti di misurazione o in una sala di controllo. Gli spettri di Alta qualità possono essere raccolti generalmente in di meno che un minuto e l'analisi quantitativa delle componenti multiple eseguite facilmente. In un ambiente trattato il duplex di MATRIX-F può essere usato con il software trattato ADIO per eseguire la misura e l'analisi del campione ed anche per produrre i risultati via varie opzioni dell'INGRESSO/USCITA come 4-20 mA, Modbus, Profibus, Ethernet Industriale, Ecc.

Circa l'Ottica di Bruker

L'Ottica di Bruker, parte del Bruker Corporation è il produttore principale ed il fornitore mondiale degli spettrometri di Infrarosso, di Vicino Infrarosso e di Raman di Trasformata di fourier. La Loro serie di prodotti comprende FT-IR, NIR, Raman, TD-NMR, gli spettrometri di TeraHertz e gli spettrografi della rappresentazione per vari servizi ed applicazioni.

Questi informazioni sono state originarie, esaminate ed adattate dai materiali forniti dall'Ottica di Bruker.

Per ulteriori informazioni su questa sorgente, visualizzi prego l'Ottica di Bruker.

Date Added: Mar 12, 2012 | Updated: Sep 17, 2013

Last Update: 17. September 2013 06:28

Ask A Question

Do you have a question you'd like to ask regarding this article?

Leave your feedback
Submit